Archivio

Archivio Ottobre 2007

Pioggia

31 Ottobre 2007 2 commenti

Piove non più da quanto tempo. Credo che nessuno lo sappia. Nessuno se ne ricorda più quando iniziò a cadere questa pioggia. Se cerchi di berla scopri che è amara e se esageri ti brucia la lingua. è sporca. Come è sporca la città. Ma di notte si nota meno. Guarda le strade, sono coperte di melma. O almeno lo sono queste di periferia. Se vai dove vivono i governanti non sono nemmeno bagnate. Come se lì non piovesse questa merda. Fanculo. Traboccano anche le fognature. Gira voce che lì sotto ci viva della gente. Strani personaggi che pare abbiano isolato alcuni tratti di gallerie. Almeno sottoterra non piove. E la puzza sarà la stessa che c’è quassù. C’ho già abbastanza cazzi a stare sopra la terra, ci manca solo che pensi a quelli che ci stanno sotto da vivi. Con st’umidità mi si arricciano anche le cartine. Nemmeno una cazzo di canna in pace riesco a farmi. Sono le ultime. Ho finito anche la riserva per i periodi di carestia. Merda. Stanotte non c’è quasi nessuno in giro. Da quando la polizia spara a vista a chi non rispetta il coprifuoco, sono in pochi quelli che se la rischiano. Si prospetta una nottata magra. Tanto per cambiare. C’è qualcuno.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Oblio

30 Ottobre 2007 4 commenti

Solito cielo grigio. Una cappa copre tutto e opprime la città. Quando arriva la notte? La luce è lattiginosa, viscosa, pesante. Non è giorno e non è notte. Non c’è luce e non piove. Un limbo. Un purgatorio, ecco cos’è adesso. Che tempo di merda. Quando arriva la notte? Forse è meglio se torno a casa. Chiudo tutto e aspetto. Cazzo, ho la bocca impastata. Sa di acidità e metallo. Sembra che mi sia succhiato una cazzo di moneta. Sta nuova droga sintetica mi lascia sempre co sta schifezza in bocca. Ne ho ancora. Me la faccio a casa va. A proposito, mi sarà rimasto qualcosa da bere a casa? Il whisky è finito. Forse m’è rimasta della tequila. La vodka me la sono finita stamattina. Dovrei avere anche della birra. Fino a stasera dovrei arrivarci. Tanto sono rimasto senza un soldo. Quel bastardo di Cassius m’ha ripulito con la sscusa che è roba di qualità. No, aspetta, c’è qualcosa qua. Oggi è la mia giornata fortunata allora. Ho ancora una banconota in tasca. Abbastanza per berci qualcosa. Cosi mi tolgo sto saporaccio dalla bocca. Nemmeno le sigarette aiutano. Sput. Bleah. Bene, ecco una bancarella-bar. Solito liquore di merda fatto chissà in quale fogna. Forte abbastanza da bruciarti anche il cazzo quando lo vai a pisciare.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

sempre stronzate..

25 Ottobre 2007 Commenti chiusi

Qualcuno chiama arte legare un cane ad un palo e lasciarlo morire di fame mentre gli esperti d’arte guardano.. in parlamento votano leggi senza leggerle e le scrivono mettendo parole a caso.. i magistrati ce l’hanno con i politici.. i politici ce l’hanno con chiunque li metta in mezzo.. il popolo al bar ce l’ha con tutti anche con se stesso.. e si lamenta che non ci sono più soldi.. mangia pane e acqua anzi mele ed acqua.. ormai il pane costa troppo ed una mela al giorno leva il medico di torno.. poi si fa le foto con il nuovissimo cellulare ultrapiatto e troppoficoconcentomilafunzionichenonservonoauncazzoperòfaficoaverle che costa due stipendi e mezzo però cazzo vuoi mettere quando lo tiri fuori davanti ai colleghi? C’è chi fa una manifestazione contro le multe ingiuste.. chi in quattro mesi ha preso 80(!!!) multe per la stessa infrazione e te lo ritrovi a manifestare "perchè la prima multa gli è arrivata a casa dopo 4 mesi. è ingiusto!".. 80 multe in 4 mesi significa una multa al giorno.. Pensare che più che furbetto sei un coglione no??

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

una marea di stronzate

23 Ottobre 2007 7 commenti

Cazzo! se pò dì? forse no.. o meglio io che non sono nessuno lo posso dire ma non lo posso scrivere.. Se fossi il Marchese del Grillo, invece, direi io so io e voi non siete un cazzo.. Del resto cosi funziona da ste parti.. Ma non è una novità.. ho sentito in giro di sta cazzo di legge o proposta o che ne so che riguarda i blog.. E allora?? perchè meravigliarsi? Perchè indignarsi? tanto tutti se lamentano ma nessuno fa nulla.. Compreso io ovvio.. Se dovesse passare e se davvero chiunque abbia un blog si deve registrare all’ordine dei giornalisti ed avere un editore etc.. io apro un centinaio di blog.. ho già allertato il mio avvocato per l’indulto ed i miei amici per farmi portare le arance in galera.. Già perchè la cosa bella è che se per puro caso riuscissi a fare una bella truffa allo stato o ammazzo qualcuno in galera non ci vado.. ma se c’ho un blog mi sa di si.. del resto si sa che ferisce più la penna della spada.. quasi quasi vado a spadaccinare un pò in giro nel pomeriggio.. Tu, vile marrano, t’attendo al calar della sera dietro la chiesa antica.. Hai offeso il mio disonore e va lavato con il sangue.. possibilmente il tuo.. io de mio già ce n’ho poco e pure piuttosto tossico.. Questo è tempo di denunce e di rivelazioni sui mali del nostro paese.. politici corrotti.. imprenditori che evadono.. Finanzieri che vengono finanziati.. giudici che non condannano.. madri che scordano d’aver ammazzato i figli.. parenti pedofili.. e chi più ne ha più ne metta.. Tanto alla fine basta accendere la tv e farsi guidare per mano, come piccoli Nicholson lobotomizzati ne "qualcuno volò sul nido del cuculo", attraverso le notizie che più fanno moda.. Questo è periodo di sicurezza stradale e lavoro precario.. prima era periodo di pedofilia e furti in villa.. che volete farci anche i telegiornali devono sottostare all’auditel.. se adesso ammazzi qualcuno a coltellate non fai audience.. allora che fai dopo averlo ammazzato? ti fai dare la cittadinanza di un paese mussulmano ti dichiari terrorista e lo tiri sotto in auto.. magari t’ubriachi e tiri un pò di coca cosi ti tiri contro anche gli islamici cosi fai servizio completo.. Però è facile far polemica.. alla fine si cade nella solita retorica e demagogia.. (li uso perchè fanno tanto fico.. mica lo so che significano).. Adesso me ne vado che devo andare a pisciare.. ne conservo un pò che magari può essere buona per la famosa banca del dna che tanto piace come forma preventiva del crimine..
Pago da bere a chiunque abbia avuto il coraggio di leggere fino a qua sotto..

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Senza titolo (ce penso quando finisco.. se finisco)

4 Ottobre 2007 1 commento

"Tenete. Prendete e moritene tutti. Andatevi a sporcare le mani con l’inchiostro delle pietre. Immergete i vostri piedi nudi nella bocca del mostro rosso. Egli non vi farà del male. La sua saliva lenirà le vostre ferite. La sua lingua carezzerà le vostre inutili menti. Passategli le mani soprche d’inchiostro sul muso e disegnate su di esso simboli di universale follia che possano penetrare le anime mortali che egli succhierà da voi. Vi purificherà il petto e lo stomaco. Perchè egli vi troverà. Ma voi lo sapete come lo so io. Solo che io lo posso vedere. Io lo conosco. Io so il suo nome…"

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: