Archivio

Archivio Dicembre 2006

silenzio

13 Dicembre 2006 13 commenti

Le mie certezze masticano dubbi.
Ci sono giorni che mi sento straniero a Montevideo,
o in un altro posto qualsiasi.
In questi giorni,
luce senza sole,
ombra senza luna,
non c?è luogo che sia mio,
non riesco a riconoscermi in nulla,
e in nessuno.
Le parole ignorano le cose che da loro hanno un nome,
e ignorano perfino il proprio suono.
E dove io sono, non sono.
Abbandono il mio corpo e me ne vado via,
lontano,
in nessun posto,
e non voglio stare con nessuno,
e nemmeno con me,
non ho nome,
non voglio nome alcuno.
Smarrisco il bisogno di chiamarmi
e di essere chiamato.

E. Galeano

Categorie:Senza categoria Tag: